Casting Pinocchio per bambini a Roma per il nuovo film di Matteo Garrone

casting pinocchio

Casting Pinocchio per bambini 2018 per il nuovo film di Matteo Garrone

Appuntamento il 10, 11 e 12 agosto 2018 al Cinecittà World, il Parco divertimenti del Cinema e della Televisione di Roma (Castel Romano) per partecipare al casting del nuovo film di Matteo Garrone dedicato a Pinocchio, celebre opera dello scrittore Carlo Collodi. Dalle ore 11 in poi, tutti i bambini di età compresa tra 7 e 12 anni accompagnati da un genitore potranno prender parte alla selezione.


Il regista, per essere un po’ più precisi, sta cercando un bambino (anche alla prima esperienza) che sia di corporatura esile e minuta, con un’altezza inferiore a 1 metro e 40 centimetri.

Casting Pinocchio al Cinecittà World

Le audizioni si svolgeranno presso la Cinecittà Street, già set del famoso film di Martin Scorsese intitolato Gangs of New York con Leonardo di Caprio, Daniel Day Lewis e Cameron Diaz. Non è prevista alcuna possibilità di prenotazione: il casting si svolgerà in base all’ordine d’arrivo dei candidati.

Il parco Cinecittà World si trova a Roma in Via di Castel Romano. Per raggiungerlo in auto dal Grande Raccordo Anulare prendere l’uscita 26 (S.S. 148 Pontina, uscita Castel Romano). Inoltre è possibile usufruire del servizio navetta dal centro di Roma tramite l’autobus Trotta (dal parcheggio autobus di Viale Luigi Einaudi nei pressi della Stazione Termini).

Casting Pinocchio – Il nuovo film di Matteo Garrone

Matteo Garrone ha vinto per ben 7 volte il David di Donatello ed è il regista del pluripremiato Gomorra (tratto dal celebre libro di Roberto Saviano) ma anche di L’ImbalsamatorePrimo amore, Estate romana, Terra di mezzo, Dogman e Il racconto dei racconti (The Tale Of Tales).

Questa volta ha deciso di cimentarsi con un altro classico della letteratura internazionale: Le avventure di Pinocchio di Carlo Collodi, già trasposto al cinema e in TV in varie versioni. Tra queste ricordiamo: Pinocchio, il cartone animato di Walt Disney del 1940; lo sceneggiato televisivo intitolato Le avventure di Pinocchio di Luigi Comencini; la versione rivisitata di Roberto Benigni; il recente film animato di Enzo D’Alò con musiche di Lucio Dalla e disegni di Lorenzo Mattotti.

Garrone, che aveva già cominciato a lavorare al suo Pinocchio qualche anno fa, ha affermato di voler realizzare una versione molto fedele all’originale, dove non mancheranno atmosfere tra il fantasy, il dark e l’horror.

Casting Pinocchio – Matteo Garrone e le fiabe

Il mondo delle fiabe e dei racconti immaginari fa parte della filosofia narrativa del regista romano che ha già portato sui grandi schermi una bellissima versione di tre delle celebri fiabe tratte dal famoso Racconto dei Racconti (Lo Cunto de li cunti) di Giambattista Basile (1575-1632), dando così visibilità a un altro capolavoro della letteratura italiana, antesignano delle più famose raccolte di fiabe (da Cenerentola al Gatto con gli stivali) poi pubblicate da Perrault e dai Grimm.

Perché, sostiene Matteo Garrone nel libro Le fiabe sono vere. Conversazioni con Italo Moscati, un bravo regista deve essere in grado, non solo di catturare momenti di realtà ma anche di creare magicamente qualcosa che possa essere visionario e onirico, proprio come le fiabe.



Leggi anche:

CinéCamp Riccione 2018: cinema per bambini con tante attività e laboratori

Share