Gianni Rodari libri da leggere per bambini, ragazzi e adulti

Gianni Rodari libri

Gianni Rodari (1920-1980) è ancora oggi uno degli scrittori italiani più amati dai lettori di tutte le età. I suoi libri accompagnano la nostra vita e quella dei nostri bambini e ragazzi. A casa, a scuola, in biblioteca o in libreria, le sue opere continuano a essere lette e rilette, non solo in Italia ma un po’ in tutto il mondo.

Gianni Rodari libri da leggere

Gianni Rodari è stato uno dei protagonisti della narrativa e saggistica contemporanea per adulti, bambini e ragazzi. I suoi libri, che hanno venduto centinaia di migliaia di copie, hanno contribuito non poco alla definizione di una nuova letteratura per l’infanzia, nonché allo sviluppo di un nuovo modo d’intendere la fantasia e la creatività.

Diamo uno sguardo allora ai migliori libri di Gianni Rodari che tutti dovrebbero  leggere almeno una volta nella vita.

Grammatica della fantasia

Pubblicata nel 1973 da Einaudi, la Grammatica della fantasia (insieme al postumo Esercizi di fantasia) può essere considerato il manifesto della creatività di Gianni Rodari.

Gianni Rodari libri: Grammatica della fantasia

Rivolto a un pubblico adulto (genitori, insegnanti ed educatori), la Grammatica della fantasia è una sorta di guida all’utilizzo degli strumenti del “laboratorio rodariano” nonché un’affascinante scoperta dei suoi procedimenti creativi.

Una parola gettata nella mente a caso, produce onde di superficie e di profondità, provoca una serie infinita di reazioni a catena, coinvolgendo nella sua caduta suoni e immagini, analogie e ricordi, significati e sogni, in un movimento che interessa l’esperienza e la memoria, la fantasia e l’inconscio e che è complicato dal fatto che la stessa mente non assiste passiva alla rappresentazione, ma vi interviene continuamente, per accettare e respingere, collegare e censurare, costruire e distruggere.

Gianni Rodari, Grammatica della fantasia

Gianni Rodari libri per bambini dai 6 anni

I migliori libri di Gianni Rodari per i bambini che attualmente frequentano le scuole elementari sono sicuramente le sue celebri raccolte di filastrocche, favole e fiabe contemporanee, come le ormai classiche:

Le Filastrocche in cielo e in terra sono caratterizzate da giochi di parole e spassose rime, che invitano i lettori a creare in libertà e ad esercitare la fantasia.

Le Favole al telefono, invece, riprendono un’eredità culturale legata all’utilizzo dell’aneddoto e del paradosso, giocando spesso sul rovesciamento di sensi e significati del linguaggio, della morale e della realtà.

Ancora, le Fiabe lunghe un sorriso raccontano di personaggi straordinari e case che volano. Immersi in una strabiliante geografia immaginaria, i lettori si sentono liberi di muoversi al di là del tempo e dello spazio con assoluta fantasia.

Geografia in vacanza

Una notte, mentre sul Mediterraneo splendevano le stelle a milioni, la Sardegna si sentì chiamare:
– Ehi, non sei stufa di startene sempre allo stesso posto?
– Chi mi chiama?
– Sono io, la Sicilia.
– Cara sorella, da quando in qua ti sei messa a parlare? Io credevo che tu sapessi soltanto brontolare con il tuo Etna.
– Senti, perché non ce ne andiamo un poco a zonzo?

Gianni Rodari, Fiabe lunghe un sorriso

Gianni Rodari libri per ragazzi della scuola media

Tra i libri di Gianni Rodari pensati per le ragazze e i ragazzi della scuola media, sicuramente da non perdere è la celebre raccolta di Novelle fatte a macchina. Si tratta di un piccolo grande capolavoro che permette ai lettori dai 10 anni in su di cogliere tutta la genuina ironia dell’autore verso le assurdità della vita contemporanea e dei suoi miti fasulli.

Anche C’era due volte il barone Lamberto è sicuramente un’avventura narrativa ricca di spunti creativi e di riflessione per i giovani lettori. Il motivo narrativo riprende quello “classico” dell’adulto che torna bambino, già affrontato e sviluppato da autori moderni quali Giulio Gianelli in Storia di Pipino, nato vecchio e morto bambino e Francis Scott Fitzgerald, Il curioso caso di Benjamin Button.

C’era due volte il barone Lamberto rappresenta il testamento di Gianni Rodari; in particolare della sua filosofia esistenziale e narrativa. Le persone, infatti, non devono aver paura della parola “fine” ma devono essere sempre in grado di costruirsi con autonomia, intelligenza e creatività la propria storia personale.

Gianni Rodari: le parole e la creatività

La fantasia e la creatività sono i valori intrinseci dei libri di Gianni Rodari. Vero e proprio designer del linguaggio, compie e invita gli altri a compiere un continuo lavoro di “liberazione” delle parole. Queste, infatti, se vengono prese sempre e solo nel loro significato comune, alla lunga finiscono per trasformarsi in catene dalle quali difficilmente riusciremo a liberarci.

Le parole, quindi, non devono essere sempre prese nel loro significato quotidiano, ma piuttosto liberate dalle catene verbali in cui si trovano immerse. Tale esercizio, da svolgere quotidianamente, ci può aiutare a utilizzare la nostra creatività; a sviluppare la nostra mente creativa.

Una mente creativa, infatti…

…è sempre al lavoro, sempre a far domande, a scoprire problemi dove gli altri trovano risposte soddisfacenti, a suo agio nelle situazioni fluide nelle quali gli altri fiutano solo pericoli, capace di giudizi autonomi e indipendenti, che rifiuta il codificato, che rimanipola oggetti e concetti senza lasciarsi inibire dai conformismi.

Gianni Rodari, Grammatica della fantasia

Centenario Gianni Rodari: gli altri libri da non perdere

Nel 2020 si festeggiano i 100 anni della nascita di Gianni Rodari. Maestro della Fantasia e della Creatività, è stato insegnante, giornalista, autore di programmi televisivi per l’infanzia e, come già detto, scrittore. Nel 1970 ha vinto il Premio Andersen.

Oltre ai quelli sopracitati, è doveroso ricordare altri libri che ogni amante della letteratura e della creatività dovrebbe leggere:

Atalanta: un capolavoro poco conosciuto

Un ultimo consiglio per andare alla scoperta della mitologia greca (da 8 anni in su) con un bellissimo ma poco conosciuto libro di Gianni Rodari. Parliamo di Atalanta che racconta la mitica storia del celebre personaggio femminile, ma con uno stile davvero particolare e immaginifico, difficile da ritrovare nei libri contemporanei.

Il libro è davvero un capolavoro: sia per la storia della giovane ribelle Atalanta, fiera e affascinante; sia per lo stile teatrale di Rodari, che si conferma uno dei maestri della narrazione dedicata ai ragazzi; sia per le illustrazioni magiche di Emanuele Luzzati (Atalanta, Einaudi – edizione del 1985, riedita nel 2010).

La Biografia di Gianni Rodari

Per chi volesse saperne di più sulla vita, i progetti e i libri di Gianni Rodari, il consiglio è quello di leggere l’ottima biografia intitolata Una storia, tante storie. Guida all’opera di Gianni Rodari scritta da Pino Boero.

Una storia, tante storie

Share