Grazia Deledda per bambini e ragazzi: racconti, fiabe e novelle

Grazia Deledda novelle e fiabe per bambini

Grazia Deledda per bambini e ragazzi

Grazia Deledda è una delle figure più illustri della Sardegna. Nata a Nuoro nel 1871, deve essere ricordata al pubblico più giovane non solo per la sua opera, ma anche per il valore morale della sua esistenza, vero esempio di lotta ed emancipazione.

Certo, la scrittrice nuorese è famosa principalmente per i suoi romanzi “classici”, come Canne al vento, Elias Portolu, La madre, ma fu anche una prolifica e apprezzata autrice di novelle e fiabe, alcune delle quali scritte proprio per i lettori più giovani.

Infatti, fin dai suoi esordi letterari in varie riviste sarde, italiane ed internazionali, Grazia Deledda produsse diversi racconti e novelle per bambini e ragazzi, che ritroviamo nelle opere:

Grazia Deledda: Fiabe e leggende sarde

Grazia Deledda fu un’appassionata studiosa di fiabe, leggende e tradizioni popolari della Sardegna. Di questa sua attività, fondamentale per poterne comprendere appieno l’opera letteraria, ci rimangono due opere in qualche modo mitiche come Fiabe e leggende sarde e Tradizioni popolari di Nuoro in Sardegna.

“Fiabe e leggende sarde” è un libro rivolto a un pubblico eterogeneo, che contiene numerosi racconti scritti espressamente per i bambini e i ragazzi.

Oggi, miei piccoli amici, voglio raccontarvi una storia che vi commuoverà moltissimo, e che, se non vi commuoverà, non sarà certamente per colpa mia o delle cose che vi narro, ma perché avete il cuore di pietra. C’era dunque una volta, in un villaggio della Sardegna per il quale voi non siete passati e forse non passerete mai, un uomo cattivo…

Grazia Deledda – Fiabe e leggende sarde

Nell’Azzurro

La raccolta di novelle intitolata Nell’Azzurro è dedicata interamente al tema dell’infanzia,

parola magica e misteriosa, un geroglifico orientale, inteso indistintamente dall’anima, dalla mente, dal cuore, nei quali desta ricordi soavi, dolcissimi.

Davvero molto bella e interessante è Una terribile notte, novella che si svolge in Gallura, terra di fantasmi e tesori sepolti, ladri e banditi. Protagonista è Ardo, bambino di nove anni che viene mandato dal padre a comprare del formaggio con l’ordine di rientrare prima del tramonto.

Suggestiva e coinvolgente, la storia di Ardo si svolge in un ambiente ricco di significati simbolici, abitato da personaggi al confine tra naturale e sovrannaturale, che spingono il giovane eroe a confrontarsi col lato oscuro del mondo, ma anche col proprio coraggio, la propria forza morale e il proprio destino.

Il dono di Natale

Commuovente e toccante, Il dono di Natale è probabilmente una delle novelle più conosciute della Deledda. Pubblicata nella raccolta omonima, è una storia di bambini narrata con maestria in un’atmosfera magica e carica di attese come quella del Natale.

Protagonisti sono due bambini, Lia e Felle, vicini di casa e appartenenti entrambi a due famiglie di pastori. Ma l’attesa della vigilia del Natale è carica di altre attese ben più importanti: una festa di fidanzamento in casa del bambino, è un avvenimento segreto e straordinario in quella della bambina.

Emozioni e genuinità del vivere fanno di questo racconto un esempio universale di letteratura del mondo dell’infanzia.

Giaffà: Racconti per ragazzi

Come già detto, fin dai suoi esordi letterari Grazia Deledda compose numerosi racconti per bambini e ragazzi, alcuni divenuti all’epoca in cui scrisse anche molto celebri, come quelli presenti nella raccolta intitolata Giaffà. Racconti per ragazzi, che contiene:

  • le tre celebri avventure del giovane Giaffà, lo sciocco a cui tutte finiscono per andar bene, intitolate “Prime avventure di Giaffà”, “Ultime avventure di Giaffà”, “Son Giaffà o non Giaffà?”;
  • la leggendaria fiaba “Nostra Signora del Buonconsiglio” ambientata nel medioevo all’epoca del Giudicato d’Arborea;
  • e la favolosa novella “Le disgrazie che può causare il denaro”.

Sedetevi in circolo, miei piccoli amici, e state attenti. Non fate baccano, non vi urtate, altrimenti io non racconto nulla. Sentite che pace, che silenzio, intorno per il giardino? Mentre io racconto, odorate il profumo delle rose e dei gigli più alti di voi. Nei vostri occhi è un limpido splendore azzurro: è il riflesso del cielo, o la gioia per il promesso racconto?

Grazia Deledda – Giaffà. Racconti per ragazzi

Grazia Deledda per bambini e ragazzi: fiabe e novelle d’altri tempi

Le fiabe e le novelle di cui abbiamo parlato sono state scritte tra la fine dell’Ottocento e i primi del Novecento con uno stile diverso da quello attuale ma ancora oggi carico di fascino, col quale ci si può confrontare già dalla scuola primaria.

Molte delle opere di Grazia Deledda sono disponibili, oltre che in formato cartaceo, anche in formato eBook per Kindle a prezzi davvero contenuti.

 Leggi anche:

Fiabe sarde per bambini e genitori

Share