Il bambino di Platone

Il bambino di Platone

Il bambino di Platone. Psicologia e filosofia a confronto sull’origine e lo sviluppo della cognizione morale. A cura di Francesco Margoni.

Spinte biologiche e norme sociali vincolanti rappresentano lo scenario naturale e culturale all’interno del quale ogni individuo nasce, cresce e vive. Un panorama complesso e affascinante che viene indagato da filosofi, psicologi e scienziati da tempo immemorabile, con stili e strumenti spesso molto diversi ma sempre di grande interesse, per tutti.

A tale proposito, segnaliamo la pubblicazione del libro Il bambino di Platone. Psicologia e filosofia a confronto sull’origine e lo sviluppo della cognizione morale (vedi scheda completa e recensioni) edito da Le due Torri all’interno della collana di Scuola Filosofica diretta da Giangiuseppe Pili. Curato da Francesco Margoni, ricercatore in psicologia presso l’Università di Trento, il volume raccoglie i risultati delle ricerche e le riflessioni di filosofi e psicologi quali Dario Bacchini, Simona Caravita, Sonia Cosio, Grazia De Angelis, Carla Sabatti e Luca Surian (quest’ultimo autore della prefazione).

Si tratta di un libro di grande spessore scientifico e allo stesso tempo divulgativo e quindi adatto a tutte le persone curiose che vogliono conoscere in maniera più approfondita tematiche filosofiche e psicologiche quali l’origine innata del senso morale, i legami tra comportamento immorale e condotta aggressiva, il rapporto tra pedagogia e consapevolezza del rispetto, solo per citarne alcune.

Il bambino di Platone

Come già accennato, Il bambino di Platone è stato curato da Francesco Margoni, laureato in filosofia e psicologia, ricercatore in psicologia presso il Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive dell’Università di Trento, le cui ricerche sull’apprendimento dei concetti morali e sulla capacità di riconoscere l’autorità sono state riprese anche da riviste, blog e quotidiani nazionali, come ad esempio Le Scienze, e internazionali, quali Big Think.

I coautori de Il bambino di Platone sono: Dario Bacchini, Professore Ordinario di Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione presso il Dipartimento di Studi Umanistici della Università di Napoli Federico II; Simona Caravita, Professore Associato in Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione presso la Facoltà di Psicologia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore; Sonia Cosio, dottore di ricerca in Filosofia e Scienze della mente presso l’Università San Raffaele di Milano; Grazia De Angelis, dottore di ricerca in Scienze della Mente e professore a contratto di Intervento Psicologico nei Contesti Educativi presso l’Università degli Studi della Campania; Carla Sabatti, dottoressa in Psicologia dello sviluppo e dei processi di tutela presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore; Luca Surian, professore di Psicologia dello Sviluppo al Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive dell’Università di Trento.

Il bambino di Platone – Per saperne di più:

Scheda del libro – Amazon.it

Scheda del libro – Scuola filosofica

Leggi anche:

Filosofia per bambini e ragazzi: libri e attività per stimolare l’intelligenza e il pensiero

Share