Ostia Lido Skatepark: un centro sportivo d’eccellenza internazionale

ostia lido skatepark

È stato presentato venerdì 1 marzo 2019 dalla Presidente del Municipio X Giuliana Di Pillo il progetto per il nuovo skatepark pubblico che nascerà nei prossimi mesi a Ostia Lido. Si tratta di una struttura di altissimo livello pensata non solo per i tanti appassionati di Skateboarding e Surf della zona, ma per tutti gli sportivi che frequentano la riviera romana durante tutto l’anno. Un risultato davvero importante, nato dalla stretta collaborazione tra l’amministrazione pubblica e la federazione skateboard (FISR).

Ostia Lido Skatepark: collaborazione tra amministrazione pubblica e Federazione Skateboard

«Il processo per la costruzione dello Skatepark – comunicano dalla FISR – ha preso il via oltre un anno fa con un contatto del municipio con la nostra federazione. Partendo dall’area designata, attraverso la collaborazione tra Municipio e Federazione, sono stati delineati i contorni del progetto tenendo riferimento la normativa di omologazione federale ed un iter esemplare per la progettazione dell’impianto».

Durante la conferenza stampa, tenutasi nell’Aula del Consiglio in piazza della Stazione Vecchia, è stato evidenziato infatti come la qualità della progettazione debba essere considerata di fondamentale importanza per la realizzazione di uno skatepark bello e funzionale: per questa ragione l’incarico non è stato affidato a un’azienda qualsiasi, ma attraverso un bando rivolto solo ai progettisti specializzati nel design di Skatepark presenti nell’albo FISR.

ostia lido skatepark

Il progetto del nuovo Skatepark: per ospitare eventi internazionali

Il nuovo Ostia Lido Skatepark (pronto nel 2020) sarà un vero e proprio centro d’eccellenza per lo skateboarding. Infatti, quella in progetto – fanno sapere dalla Federazione – è «una struttura pensata per ospitare eventi nazionali e internazionali, ben strutturata sia per il Park(bowl) che per lo Street».

Ostia Lido Skatepark: Street e Park

Come già detto, ciò è stato possibile grazie alla partnership con il CONI e la FISR che hanno avuto modo di scegliere tra progetti provenienti dai migliori designer del settore, tra cui appunto la Lotti&Partners di Ravenna che insieme a Marco Morigi (il referente del settore impiantistico della Commissione Skateboard FIRS), hanno progettato il nuovo Skatepark di Ostia Lido: una zona sportiva dedicata interamente allo skateboarding contenente un’area per lo Street di 617mq e un’area di 837mq con tanto di Bowl per il Park.

Leggi anche:

Skate Park Cagliari: una struttura moderna e funzionale per atleti e appassionati di tutte le età

Share