Progetto Volare mostre, spettacoli e laboratori per bambini, ragazzi e adulti a Cagliari e nel Sinis

progetto volare

Progetto Volare mostre spettacoli e laboratori per bambini ragazzi e adulti a Cagliari e nel Sinis

Il Progetto Volare ha come obiettivo quello di rendere accessibile e fruibile al pubblico l’importante archivio storico di immagini aeree della società Aeronike, attraverso la realizzazione di mostre fotografiche e multimediali, app e supporti digitali, spettacoli e laboratori per bambini, ragazzi e adulti.



Un viaggio lungo 40 anni capace di raccontare le radicali trasformazioni che hanno caratterizzato la Sardegna, attraverso le storiche immagini aeree realizzate dal 1975 ad oggi e i nuovi strumenti digitali d’interazione: ricostruzioni 3D, giochi didattici, mappe navigabili, sistemi di visualizzazione in stereoscopia, Realtà Virtuale, stereoscopia. Ma non solo. Il progetto è inoltre arricchito da un interessante e innovativo programma di laboratori, progetti digitali di visualizzazione, visite guidate, mappe digitali, spettacoli teatrali di narrazione e storytelling.

 Progetto Volare – Mostra a Cagliari

La mostra si svolge dal 1 giugno al 1 luglio 2018 presso gli spazi del Centro Comunale d’Arte e Cultura Il Ghetto in via Santa Croce 18 a Cagliari (Quartiere Castello) ed è fruibile dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 20 tutti i giorni tranne il lunedì (biglietto d’ingresso 3 euro – Info mostra e biglietteria: 0706670190 – visite guidate gratuite alla mostra al 3939683141 ed e-mail info@compagniab.com).

La mostra propone una ricca selezione d’immagini digitalizzate, mappe navigabili e progetti interattivi di vario tipo attraverso una serie di percorsi narrativi e postazioni multimediali.

Ieri e oggi – VR Room: stanza immersiva in 3D per volare su la Cagliari di ieri e di oggi tramite vecchie foto aeree.
Oggi – Oculus station: un tour virtuale con visore Oculus 3D per sorvolare la città, le sue strade e i suoi vicoli.
Ieri – Tv Stereo station: viaggio nella Cagliari del passato dei quartieri storici. Con gli occhiali 3D ci si immerge nelle planimetrie storiche in stereoscopia.
Info point – Touch Station: navigazione libera su mappe 3D tramite touch screen.

Inoltre è presente un Corner infanzia dedicato ai più piccoli con giochi didattici e mappe da colorare.

 Progetto Volare – Mostra a San Giovanni di Sinis (Oristano) – Parco e area marina protetta

Dal 16 giugno al 8 luglio 2018 presso l’Osservatorio di San Giovanni di Sinis, dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 18 (chiuso il lunedì), ingresso gratuito (Info mostra: 0783 391097 – 0783 3710006 – info@areamarinasinis.it).

La mostra propone un interessante viaggio nella Penisola del Sinis e nell’Isola di Mal di Ventre dove oggi è attiva l’Area Marina Protetta. Un tour unico e suggestivo alla scoperta di un ambiente naturalistico di grande pregio e di un’area storico-archeologica unica al mondo dove la Civiltà nuragica incontra quella Fenicio Punica, per arrivare al Medioevo bizantino e giudicale e a quello catalano e spagnolo.



Progetto Volare – Laboratori per bambini, ragazzi e adulti a Cagliari

Racconta la tua città – 5 giugno ore 17.00 – Ghetto – bambini da 6 a 10 anni
Laboratorio teatrale per bambini in programma il 5 giugno dalle 17.00 alle 18.30 presso gli spazi del Centro Comunale d’Arte e Cultura Il Ghetto in via Santa Croce 18 Cagliari. Durante il laboratorio i partecipanti potranno usare tutta la loro fantasia immaginando di volare sopra la loro città. Attraverso alcuni esercizi teatrali verranno guidati in un percorso fatto di giochi, canzoni e personaggi nel quale potranno dar sfogo a tutta la loro creatività. Il laboratorio è rivolto a un gruppo di massimo 13 bambini di età compresa tra i 6 e i 10 anni ed è curato da Valentina Fadda.

La mia città ieri, oggi e domani – 26 giugno ore 17.00 – Ghetto – bambini da 3 a 6 anni
Laboratorio artistico per bambini il 26 giugno dalle 17.00 alle 18.30 presso gli spazi del Centro Comunale d’Arte e Cultura Il Ghetto in via Santa Croce 18 Cagliari. È un laboratorio artistico pensato per i bambini nel quale potranno cimentarsi nella realizzazione di cartografie e piante della loro città immaginando com’era in passato e disegnando e progettando anche una città futura. Com’era la mia città? Come diventerà quando sarò grande? Il laboratorio è rivolto a un gruppo di massimo 13 bambini di età compresa tra i 3 e i 6 anni con Angelo Trofa e Valentina Fadda.

Volare – 23 giugno ore 18.00 – Ghetto – Ragazzi e adulti
Laboratorio per ragazzi e adulti il 23 giugno dalle 18.00 alle 20.00 presso gli spazi del Centro Comunale d’Arte e Cultura Il Ghetto in via Santa Croce 18 a Cagliari. Rivolto a tutti coloro che abbiano voglia di cimentarsi in un breve percorso artistico che, servendosi degli strumenti del teatro, fornirà ai partecipanti un’occasione per indagare l’importanza e il valore delle immagini nella definizione del contesto storico e culturale di riferimento. Partendo dall’osservazione e dall’analisi di alcune immagini storiche si inviteranno i partecipanti, attraverso giochi ed esercizi, a ricreare luoghi, ambienti, situazioni e personaggi. Attraverso la guida attenta del docente si darà vita ad un racconto comune legato ai cambiamenti degli spazi cittadini e dei suoi abitanti. Il laboratorio è rivolto a un gruppo di massimo 20 partecipanti anche alla prima esperienza teatrale, dai 18 anni in su, con Angelo Trofa.

A causa dei posti limitati sarà necessario prenotare la partecipazione ai laboratori all’e-mail info@compagniab.com o al numero 3939683141. Il costo di partecipazione sarà di 2 euro e includerà il biglietto di ingresso alla mostra.



Progetto Volare – Spettacoli a Cagliari

Volare – Domenica 3 giugno ore 19 – Compagnia Batisfera – Regia Angelo Trofa
Ingresso gratuito
Sala Mura – Centro Comunale d’Arte e Cultura Il Ghetto
Come cambia la prospettiva delle cose viste dall’alto? Come cambiamo guardandoci attraverso la lente del tempo? Oltre le strade, i monumenti, le ricostruzioni e le demolizioni, cosa rimane di una città che cambia? Qual è la linea di congiunzione tra lo spazio e i suoi abitanti? In un divertente e rocambolesco spettacolo di narrazione proveremo a risolvere l’enigma di una città, della sua storia, dei suoi cambiamenti e dei suoi abitanti. Come detective abbiamo in mano solo un pugno di prove: fotografie, interviste, testimoni, storie e sospetti, ma troveremo il filo di questa storia.

Hip, Hip, Urrà! Come cambia la città – Martedì 12 giugno ore 18 – Compagnia Batisfera – Regia Valentina Fadda
Ingresso gratuito
Sala Mura – Centro Comunale d’Arte e Cultura Il Ghetto
Uno spettacolo teatrale per l’infanzia che racconta ai più piccoli la storia e i cambiamenti della loro città e dei suoi abitanti attraverso una dinamica interattiva che permetterà ai giovani spettatori di ricostruire spazi e abitudini di un tempo ma anche di immaginare possibili trasformazioni future.



Leggi anche:

Cosa fare a Cagliari oggi: spettacoli, corsi e laboratori creativi per bambini e ragazzi

Surf da onda per bambini e ragazzi: i corsi Is Benas Surf Club

Share